Ordine minimo 15 € - Spedizione gratuita sopra i 50 € - 3 campioncini in regalo ogni ordine

INCI, questo sconosciuto!

INCI, questo sconosciuto!

INCI, questo sconosciuto!

Gli ingredienti

contenuti nel prodotto sono riportati secondo la terminologia INCI (International Nomenclature Cosmetic Ingredients) in ordine decrescente di peso, considerando che quelli inferiori all’1% possono essere indicati in ordine sparso.

Anche se non ne abbiamo mai sentito parlare prima, è possibile capire se si tratta di sostanze naturali o chimiche semplicemente facendo attenzione alla nomenclatura.

Ad esempio:

Le sostanze naturali che non hanno subito modifiche chimiche sono citate utilizzando il nome latino (genere e specie) del vegetale da cui sono state estratte.

Le sostanze derivanti da un’elaborazione chimica sono citate con il nome chimico assegnato da INCI.

Le sostanze generiche – come acqua, miele, latte – sono riportate con il nome latino dato dalla Farmacopea Europea.

I termini generici “Parfum” o “aroma” o “fragrance” ci indicheranno invece la presenza, appunto, di profumi o aromi.

Ma da dove sono ricavati questi ingredienti? Quali sono le loro funzioni e le loro caratteristiche?

Cerchiamo di capirne di più con la descrizione dettagliata dell’inci.

 

Sai leggere l’inci dello Shampoo Volumizzante Capelli fini alla Magnolia MATERNATURA?

INGREDIENTI

Ammonium lauryl sulfate: Tensioattivo da pochi anni disponibile sul mercato nella versione totalmente di origine naturale. È un tensioattivo particolarmente indicato per la detersione dei capelli, grazie alla sua facile e completa risciacquabilità e bio-affinità.

Betaine  coemulsionante

Cocamidopropyl betaine: Tensioattivo di origine vegetale derivato dalla barbabietola da zucchero. Delicato, deterge la pelle e la lascia morbida ed elastica. Cocamidopropyl Betaine è un tensioattivo indicato per la formulazione di tutti i prodotti per la detergenza, anche di quelli specifici per pelli sensibili e delicate. Come tutti i tensioattivi anfoteri, Cocamidopropyl Betaine possiede proprietà condizionanti nei confronti del capello.

Coco-glucoside: Co-tensioattivo utilizzato come addolcente per migliorare la tolleranza cutanea dei tensioattivi anionici. Aumenta la viscosità e la morbidezza delle miscele di tensioattivi, rendendo più spessa e vellutata la schiuma.

Magnolia biondii flower extract: Estratto botanico di magnolia biondii. Proprietà anti-irritanti e lenitive.

Lavandula angustifolia (Lavender) flower extract (*): Estratto di Lavanda. Calma e lenisce grazie al suo alto contenuto di estere. Contiene acido ursolico, un potente antiossidante e antibatterico.

Eucalyptus globulus leaf extract (*): L’eucalipto è considerato utile anche per le proprietà antisettiche e rinfrescanti grazie anche al suo aroma balsamico. È un tonificante dei tessuti: stimolando infatti la circolazione sanguigna, promuove una migliore nutrizione del bulbo pilifero, lasciando in più una piacevole sensazione di freschezza.

Prunus armeniaca (Apricot) fruit extract: L’estratto del frutto dell’albicocca, grazie alle vitamine E e F e ai carotenoidi ha proprietà emollienti, nutrienti e antiossidanti, in grado di ostacolare la diffusione dei radicali liberi.

Laminaria japonica extract e Spirulina maxima extract: Una combinazione di alghe brune e di Spirulina, ricche di componenti come vitamine A, C e del gruppo B (antiossidanti), sali minerali di ferro, fosforo, rame, magnesio, manganese e iodio (utili per il trofismo cutaneo), proteine e acidi grassi essenziali, garantiscono il miglioramento della circolazione periferica, il drenaggio delle tossine, l’ossigenazione tissutale e l’assimilazione di tutti i principi attivi.

Tocopherol: antiossidante

Hydrolyzed quinoa: L’estratto dai semi di quinoa è un ingrediente proteico con un notevole effetto filmogeno. La sua struttura tridimensionale si sposa perfettamente con la superficie del capello formando un film biologico coesivo e continuo che leviga il capello regalandogli un aspetto corposo e luminoso.

HydroLauryl lactyl lactate
: È un emolliente / tensioattivo multifunzionale di derivazione naturale. Aumenta la schiuma, opacizzante e condizionante. Riduce la sensazione di occhi che bruciano e aumenta la piacevolezza dello shampoo.

Sodium chloride: viscosizzante

Glyceryl oleate: Emulsionante lipofilo non ionico ottenuto dallo zucchero d’uva. Molto delicato, buona compatibilità dermatologica, adatto alla pelle sensibile e ai bambini, ripristina il film idro-lipidico della pelle, è ecologico e biodegradabile.

Glycerin: Umettante, emolliente

Benzyl alcohol: È un composto organico aromatico che si trova in natura in diverse piante, in particolare è il componente di alcuni oli essenziali, come gelsomino, neroli, violetta, ylang-ylang. Viene utilizzato in ambito cosmetico e farmaceutico come componente delle fragranze, solvente e conservante. Presenta buona attività antimicrobica nei confronti di batteri gram positivi.

Parfum [Fragrance]: Seguono gli standard rigidi delle certificazioni AIAB e VEGAN OK, non possono contenere molti elementi dei profumi tradizionali che sono considerati nocivi.

Behenamidopropyl dimethylamine: Condizionante proveniente dalla lavorazione dell’olio di semi di Moringa Oleifera (pianta di origini indiane). Una sostanza innovativa di origine vegetale facilmente biodegradabile, che rispetta la persona e l’ambiente. Rientra a pieno titolo nella gamma dei tensioattivi Eco per cosmetici idratanti, privi di silicone, glicole e sostanze derivate dal petrolio. Ideale per tutti i tipi di capelli. Consigliato anche per il suo effetto rinfrescante sulla cute. Aumenta la pettinabilità dei capelli lasciandoli morbidi e voluminosi con anche un buon effetto antistatico.

Benzoic acid: Conservante necessario per evitare che il prodotto si deteriori, evitando la proliferazione di muffe

Sodium benzoate: Conservante in forma diversa dell’acido benzoico. Sono due forme dello stesso ingrediente. Il regolamento richiede di riportare entrambe le forme in etichetta.

Dehydroacetic acid: Conservante usato sempre in associazione ad altre sostanze antimicrobiche come alcol benzilico, potassio sorbato, sodio benzoato o rispettivi acidi. Può essere impiegato anche in prodotti eco-certificabili. È considerato un ingrediente sicuro e ben tollerato.

Leave a Comment

La mia Newsletter