Ordine minimo 15 € - Spedizione gratuita sopra i 50 € - 3 campioncini in regalo ogni ordine

L’INVERNO STA ARRIVANDO: È IL MOMENTO DI CAMBIARE LA NOSTRA ROUTINE DI BELLEZZA

L’INVERNO STA ARRIVANDO: È IL MOMENTO DI CAMBIARE LA NOSTRA ROUTINE DI BELLEZZA

L’INVERNO STA ARRIVANDO: È IL MOMENTO DI CAMBIARE LA NOSTRA ROUTINE DI BELLEZZA

Mentre piumini, berretti, guanti e sciarpe ci permettono di sfidare gli elementi, il rigido inverno può rovinare la nostra carnagione. Non appena le temperature si abbassano e l’aria diventa più secca, la pelle paga pegno perché è meno in grado di proteggersi. Tra i venti pungenti, il freddo all’esterno, e il basso livello di umidità e calore secco all’interno, l’inverno può determinare il caos sulla pelle, con disidratazione, arrossamenti, secchezza, irritazione e altro ancora. E’ il momento di aggiornare la cura della pelle per mantenerla sana, morbida e idratata nei mesi a venire. In questa stagione, dobbiamo essere ben consapevoli di come nutrire e idratare la pelle, di cosa è meglio fare e cosa è opportuno evitare.

Scopri qui sotto i suggerimenti di bellezza per ottenere l’indispensabile surplus d’idratazione e come affrontare gli altri fastidiosi problemi che ogni inverno vorremmo riuscire a risolvere.

Bere di più

Innanzitutto è importante idratare dall’interno. Il nostro corpo è costituito per il 60% di acqua e quando beviamo acqua per prevenire la disidratazione, in realtà stiamo aiutando anche la circolazione, rafforziamo i muscoli e sosteniamo in blocco l’idratazione nella nostra pelle.

Esfoliare delicatamente e regolarmente per un colorito sano.

E’ il primo passo fondamentale per mitigare la disidratazione della pelle secca. L’accumulo in superficie di cellule morte può impedire alle sostanze idratanti di penetrare. L’esfoliante aiuta la pelle ad assorbire più velocemente e meglio i principi attivi nutrienti e idratanti e anche il tono della pelle migliora. Un peeling due volte a settimana libera la pelle secca dall’eccesso di cellule morte e ristabilisce un colorito fresco e luminoso. Naturalmente sono da evitare peeling troppo energici optando invece per gommage più soft come lo scrub esfoliante all’albicocca che puoi scoprire qui: http://www.maternatura.it/prodotto/scrub-esfoliante-allalbicocca-per-viso-e-corpo/

Nutrire la pelle..come?

L’inverno chiede una cura della pelle mirata. Durante gli altri mesi siamo magari riuscite a saltare un giorno di tonico o siamo uscite di corsa applicando appena un velo di crema da giorno, ma quando il clima colpisce duro, la nostra routine di bellezza deve per forza essere più articolata per affrontare i diversi problemi che si presentano. In linea di massima avremmo bisogno di un prodotto detergente adatto, di una crema per ottenere risultati a 360°. Scopri qui il più adatto a te: http://www.maternatura.it/categoria-prodotto/viso/

Curare le estremità!

È già abbastanza spiacevole avere le dita di mani e piedi congelati ma la pelle screpolata o addirittura spaccata su labbra, piedi, talloni, mani o gomiti durante l’inverno può essere un’esperienza scomoda e, a volte, anche dolorosa. Ricordiamo, poi, di portare sempre con noi una crema per le mani da applicare ogni volta che le laviamo o almeno un paio di volte al giorno.

Idratare dall’esterno investendo in un umidificatore o vaporizzatore.

Che cosa centrano gli umidificatori? Centranto perché anche le fonti di calore interno (termosifoni, pompe di calore) possono contribuire a seccare e a screpolare la pelle, facendola diventare opaca e ruvida. Umidificatori o vaporizzatori umidificano l’aria degli ambienti e con l’eventuale supporto degli oli essenziali, aiutano a migliorare il tono e l’idratazione della pelle e anche dei capelli. Possono anche contribuire ad alleviare i sintomi di secchezza oculare, eczema, prurito, condotti nasali secchi e labbra screpolate.

Bagno e doccia: accorciare i tempi.

Nelle fredde mattine d’inverno dei lunghi bagni o docce bollenti ci tentano, ma privano la pelle dei suoi oli protettivi naturali, rendendola più secca e anche più pruriginosa. Meglio accorciare il tempo di bagno e doccia a una decina di minuti o anche meno, abbassare la temperatura dell’acqua, utilizzare shampoo, bagnoschiuma o gel doccia dolcissimi e dopo applicare immediatamente una crema idratante e nutriente mentre la pelle è ancora umida per fissare l’idratazione. Scopri la nostre soluzioni per te: http://www.maternatura.it/categoria-prodotto/corpo/detergenza/

Insieme, questi suggerimenti vi permetteranno di ottimizzare il vostro regime e ottenere la routine di bellezza giusta per restituirvi la pelle che avete sempre voluto in inverno.

Leave a Comment

Compila il form ed iscriviti subito alla newsletter!